La sublime arte della mediazione

By 26 marzo 2018 News No Comments

Quali sono le skills più efficaci per risolvere un conflitto? Gli studenti delle classi II, III e V del Liceo delle Scienze Umane le hanno scoperte grazie a un incontro di formazione promosso dalla Camera di Commercio di Bergamo. La mediazione è, infatti, uno strumento alternativo molto usato per risolvere i conflitti ed è anche una delle professioni più richieste dal mercato del lavoro. Ma attenzione, mediatori non ci si improvvisa. Il mediatore lavora in situazioni conflittuali e di crisi già per sé già molto complesse in cui è fondamentale non adottare un atteggiamento giudicante o provocatorio. Per diventare mediatori è, infatti, indispensabile avere un alto livello di formazione nel settore, essere neutrali e imparziali. E la scuola è uno dei luoghi migliori per iniziare a testare le proprie doti da mediatori. Per questo l’incontro con la Camera di Commercio di Bergamo è stato un utile primo passo per capire come provare a risolvere, in maniera pacifica ed equilibrata, eventuali situazioni di conflitto che possono sorgere anche all’interno delle loro aule e delle loro comunità, ricordando che il conflitto non è di per sé un evento patologico, ma un fattore naturale e anche molto comune a più livelli. Una situazione reale, dunque, che è importante imparare a gestire fin da giovanissimi. E poi chissà, magari un domani potrebbe dar vita a una carriera professionale vera e propria.

Vuoi scoprire personalmente il mondo di iSchool? Contattaci

iSchool

Scopri il mondo iSchool

High

Middle

Circle - Nuova sede