I ragazzi si mettono nei “panni degli altri”

“Nei panni degli altri” è un’esperienza proposta nella classe II del liceo delle Scienze Umane, in accordo con il Prof. di sostegno Ivan Benaglia e supportata dall’educatrice Greta Martin.

Nelle lezioni di martedì 18 e giovedì 20 dicembre, i ragazzi hanno provato a bendarsi e a calarsi nei panni di una loro compagna ipovedente.
Insieme hanno riconosciuto al tatto oggetti e cibi, distinto le monete e provato l’utilizzo del bastone in classe e nei corridoi, arrivando fino al bar e alla segreteria, seguiti da Ivan.
Inoltre, Greta ha spiegato il funzionamento dell’alfabeto Braille e le differenze rispetto al nostro e ha aiutato la compagna ad esporre le proprie difficoltà, nella frequenza quotidiana della scuola.

Gli alunni hanno valutato positivamente l’esperienza e hanno compreso maggiormente le difficoltà della compagna nello stare in classe e nel muoversi all’interno della scuola.
Ripeteremo sicuramente l’esperienza nel prossimo quadrimestre, promuovendo nuove sfide e accompagnando i ragazzi, con l’obiettivo di renderli più consapevoli e migliorare le relazioni all’interno del gruppo classe.

Gennaio 3, 2019

ARTICOLI CORRELATI

La Blended Learning è il risultato della combinazione tra la formazione svolta in aula con il docente e l’attività mediata da computer e/o da sistemi mobili, che consente una fruizio…
Una scuola da sempre preparata al futuropuò certamente contare su studenti preparati al fatidico 14 settembre. Ecco qui poche semplici indicazioni pensate per iniziare al sicuro il…..
Un premio per i nostri ragazzi dell’alberghiero: la loro professionalità in cucina e in sala è stata ripagata da Tripadvisor che ha assegnato al ristorante didattico Taste……

Iscriviti alla nostra Newsletter

© 2019 iSchool HIGH. All Rights Reserved.